Apnee Notturne

Apnee Notturne

PRENOTA LA TUA VISITA PER LE "APNEE NOTTURNE"

Tel+39 051 31 37 05

Le Apnee Notturne

Cosa sono?

Le apnee notturne rappresentano un disturbo del sonno che ha come conseguenza l’arresto della respirazione per un lasso di tempo della durata di almeno 10 secondi fino a 3 minuti, un tempo sufficiente a ridurre il livello di ossigeno presente nel sangue.

Il disturbo colpisce all’incirca il 5% della popolazione adulta.

In Italia il 10% degli incidenti stradali sono provocati da problemi del sonno e di questi il 38% sono dovuti al “colpo di sonno”, di questi ultimi il 50% è causato dalle apnee notturne.

Cosa si verifica durante le apnee notturne?

Tutti i tipi di apnea del sonno sono caratterizzati da sintomi che possono essere notati prima di tutto da chi dorme accanto alla persona che ne soffre.

In questi soggetti la respirazione risulta particolarmente rallentata fino a interrompersi completamente per lassi di tempo prolungati, recuperando successivamente il ritmo normale.

Quali sono le conseguenze del disturbo e come posso capirlo?

Il disturbo peggiora sensibilmente:
la qualità del sonno (in pratica, il soggetto non riesce mai ad arrivare ad un livello di profondità di sonno che risulti soddisfacente e riposante),
– chi soffre di apnee notturne è particolarmente assonnato
affaticato e irritabile nel corso del giorno
– può avere cefalee mattutine e difficoltà di concentrazione.

Apnee Notturne

Come si diagnostica l’apnea notturna?

È consigliabile rivolgersi ad una struttura dove ci siano medici che si occupano in modo multidisciplinare dei problemi del sonno e specialmente delle apnee.

Gli specialisti di riferimento sono il Pneumologo, l’Otorinolaringoiatra, il Neurologo e l’Ortodontista.

L’esame cardine è la polisonnografia (se vuoi saperne di più clicca qui), un esame strumentale obiettivo in grado di dare indicazioni precise sui disturbi del sonno altrimenti difficilmente individuabili. L’esame si svolge presso il domicilio del paziente.

Qual è il trattamento?

Ai pazienti che soffrono di apnee notturne viene spesso consigliato di:
-perdere peso, se sono obesi o in sovrappeso
-evitare bevande alcoliche e sonniferi
-dormire sul fianco
-la terapia per curare questo disturbo può essere medica e/o chirurgica.

DLABMED con un approccio multidisciplinare introduce lo Studio delle Apnee Notturne
e i disturbi del sonno con tutte le figure professionali che si occupano di questo disturbo .
In collaborazione con
– U.O. Pneumologia e Terapia Intensiva Azienda Ospedaliera S. Orsola IRCCS in L.P.
-Consulenza Otorinolaringoiatra
– Consulenza Neurologia

Un ringraziamento al Prof. Stefano Nava e la sua Equipe

professor nava primario sant'orsola

DLABMED ringrazia il prof Stefano Nava e la sua Equipe:
Dott. Aldo Guerrieri .Dott. Gianmaria Paganelli, Dott.ssa Angela Maria Grazia Pacilli, Prof.ssa Lara Pisani, Dott.ssa Irene Prediletto, dott.ssa Eva Tonveronachi

 

 

Non lasciare che i disturbi del sonno danneggino il tuo riposo, la qualità della tua vita e la tua salute.

 

Vuoi saperne di più sulle Apnee Notturne?

Guarda il webinar gratuito tenuto dallo Staff Medico, per capire nel dettaglio problematiche, rischi e soluzioni nel dettaglio.

Consulta anche il PDF di approfondimento sulle apnee notturne cliccando qui. 

PRENOTA LA TUA VISITA PER LE "APNEE NOTTURNE"

Tel+39 051 31 37 05